Della valle delle anatre - Spinone Italiano -

Lo Spinone La caccia Gli Esemplari L'allevamento Contatti

La caccia

Alcuni momenti di vita all'aperto

 

“La valle delle Anatre”

 

Una giornata di gioia è ancora possibile..

Perché caccia vuol dire emozioni, sensazioni che nessuno può capire poiché vengono dall’atavico istinto dell’uomo.

Caccia veramente solo colui che agisce autonomamente obbedendo a quel che l’esperienza, la tecnica e l’istinto gli dettano quali  la conoscenza del terreno o le abitudini della selvaggina .. quando la caccia è veramente conquista con soddisfazione di prede ambite in un ambiente rustico, dove le felci verdi e selvagge tra i faggi e le querce ti coprono il sole, dove tu ed il tuo spinone siete beffati da quella regina piumata che s’invola nervosa e mai più ritrovata.. Gioire di queste colline fra questi boschi, ti fa godere di quell’impagabile libertà d’azione che ti permette senza condizionamento di respirare “aria di caccia”.

A fondo valle prendi il barcè, spingi la prua che scivola tra le canne ritorte al tuo passaggio tra gli stampi di legno, improvvise si levano tutte insieme le anatre querule.. e lo spinone rizzatosi gocciolante al loro canto, alla prima fucilata si getta in acqua  là dove  un germano rutilante di colori sembra esser caduto.

Quante emozioni allo “sgnec” di un beccaccino folgorato da una magnifica stoccata, mentre  le sue piume danzano al vento prima di posarsi sull’umida fanghiglia.. mentre tu Trebbio, riporti a fior di labbra con maestosa delicatezza ed avido della tua preda.. ti fai largo tra i tuoi compagni di caccia cercando di arrivare per primo per celebrare con me la nostra vittoria.

Guardare con amore il lavoro dei miei.. dei nostri  spinoni, che con impegno arrivano al risultato di una ferma.. è un giusto premio, che in tempi così avari, può far gioire il cuore e porta la mente lontano dietro al frullo d’una starna.

La caccia è interpretazione della natura con i suoi colori e suoni.. ed ahi mè non tutti siamo buoni attori od interpreti di questa maestosità, cerchiamo il meglio di essa e cogliamolo.. nel frattempo Artemide ci accompagnerà nei nostri sogni..

 

 

                                                                                   Romualdo Merlini

                                                     

                                                                                                                          

                                                                                                                          

                                                                                                                          

                                                                                                                              dany021

 Musica
Copyright 2009, Della valle delle anatre - Spinone Italiano -